Canta, piccolina: canta in me diceva il anziano verso Margherita e lei, vestita modo Shirley Temple, alluvione di fiocchi e pizzi, coi capelli ricci pettinati durante lunghi boccoli appunto modo la piccola attrice con Riccioli doro, cantava insieme quella sua canto acerba, eppure in precedenza cosi melodiosa ed incredibilmente intonata. In quell’istante il vecchio si […]

Read More